MOTORI ELETTRICI SPECIALI


PANORAMICA ESECUZIONI

 

 


Motori antideflagranti in esecuzione Atex

  • Disponibilità su richiesta di motori antideflagranti per applicazioni in aree con possibilità di formazione di atmosfere esplosive (gas o polveri)
  • Classificazione delle aree con pericolo di esplosione
    - Zona 0:luogo in cui un'atmosfera esplosiva costituita da una miscela di aria e sostanze infiammabili sotto forma di gas, vapore o nebbia è presente continuamente, per lunghi periodi o frequentemente
    - Zona 1:luogo in cui è probabile che un'atmosfera esplosiva costituita da una miscela di aria e sostanze infiammabili sotto forma di gas, vapore o nebbia si presenti occasionalmente durante il funzionamento normale
    - Zona 2:luogo in cui è improbabile che un'atmosfera esplosiva costituita da una miscela di aria e sostanze infiammabili sotto forma di gas, vapore o nebbia si presenti durante il normale funzionamento, ma che, se si presenta, persiste solo per un breve periodo
    - Zona 20:luogo in cui un'atmosfera esplosiva sotto forma di una nube di polveri combustibili nell'aria è presente continuamente, per lunghi periodi o frequentemente
    - Zona 21:luogo in cui è probabile che un'atmosfera esplosiva sotto forma di una nube di polveri combustibili nell'aria si presenti occasionalmente durante il normale funzionamento
    - Zona 22:luogo in cui è improbabile che un'atmosfera esplosiva sotto forma di una nube di polvere combustibile nell'aria si presenti durante il normale funzionamento, ma che, se si presenta, persiste solo per un breve periodo


motori antideflagranti eexd atex

Motori in classe di efficienza IE3 Premium

  • Disponibilità di motori in classe di efficienza IE3 Premium
  • Altissimi livelli di rendimento definiti dalla norma IEC 60034-30.2008 in base ai metodi di prova specificati nella IEC 60034-2-1.2007
  • Ambiti di applicazione della norma IEC 60034-30 per motori standard, antideflagranti e autofrenanti:
    - motori trifase a singola velocità, 50 e 60 Hz
    - 2,4 e 6 poli
    - potenza nominale in uscita da 0,75 a 375 kW
    - tensione nominale Un fino a 1000V
    - servizio S1 (funzionamento continuo) o S3 (servizio intermittente) con fattore nominale di intermittenza dell’80% o superiore


motori alta efficienza ie3

Motori con encoder

  • Motori con encoder ottico incrementale bidirezionale
  • Esecuzione encoder ad albero cavo con fissaggio elastico
  • Grado di protezione encoder IP54
  • Velocità max encoder 6000 Rpm (4000 in servizio continuo S1)
  • Risoluzione encoder 1024 impulsi/giro
  • Tensione di alimentazione encoder 5-28Vcc
  • Corrente di carico max encoder 20 mA per canale
  • Configurazione elettronica encoder line driver/push-pull

 

motori servoventilati

Motori servoventilati

  • Motori con servoventilatore integrato
  • Tipo ventilazione IC416A assistita con ventilatore assiale
  • Grado di protezione IP54
  • Applicazioni:
    - comando da inverter
    - cicli di avviamento gravosi
    - azionamenti a velocita variabile
    - alta frequenza dei cicli di avviamento
    - installazioni in ambienti ad alta temperatura

 

motori con encoder

Motori in cc a magneti permanenti

  • Motori a magneti permanenti con alimentazione in corrente continua
  • Versioni a 2 e 4 poli
  • Esecuzioni flangiate B5 e B14
  • Potenze da 55W a 3000W
  • Grandezze da PAM56 a PAM80
  • Alimentazioni da 12V a 170V
  • Velocità da 800 a 4000 Rpm
  • Campi di applicazione: trazione, servomotori, automatismi

 

Download Catalogo Motori esecuzioni speciali

motori cc magneti permanenti


Motori elettrici speciali
La Bernardi fornisce su richiesta una ampia gamma di motori elettrici speciali in alta efficienza Premium IE3, in versione Atex antideflagrante per applicazioni in ambienti potenzialmente esplosivi, in esecuzione aperta IP23 per applicazioni in ambienti chiusi, con inverter integrato per macchine operatrici, in esecuzione servoventilata per applicazioni con inverter che prevedono bassi regimi di rotazione, con encoder integrato per il rilevamento della posizione d'asse su applicazioni in macchine per l'automazione industriale, con alimentazione in CC a magneti permanenti.